Pirata blunderbuss, s. XVIII

Riproduzione di scintilla trappola fabbricata in metallo e legno con meccanismo simulatore di carico e cottura.

Gli spazi tra le scintille erano in genere molto brevi, con cannoni di lunghezza inferiore a 60 cm, in un momento in cui una canna del moschetto misurava più di 90 cm. Il meccanismo di sparo era basato su una pietra focaia o pietra focaia che, quando veniva azionato il martello, produceva la scintilla che accendeva la polvere da sparo.

Tutti questi blueserbuss hanno richiesto il ricaricamento manuale delle loro munizioni, che è stato introdotto attraverso la museruola dopo ogni colpo. Generalmente l'arma era caricata con un proiettile a piombo singolo, sebbene potesse essere usata anche con diversi proiettili più piccoli (pallini).

Utilizzato dai pirati nel diciottesimo secolo, il trombone era molto impreciso, quindi era più utile in imbarco, durante le battaglie navali, dove il combattimento era a distanza ravvicinata. Inoltre, queste armi sono state utilizzate per un singolo colpo, poiché il metodo di ricarica era molto lento e di solito non aveva il tempo di ricaricarlo. Quindi i combattenti dopo il fuoco furono costretti a tirare le loro spade o spade o ad usare la pistola come un blackjack, poiché le circostanze non permettevano di ricaricarla in tempo.

Vivi con la riproduzione storica di questo DENIX trabuco le avventure dei pirati e le disavventure nei mari caraibici!

Riferimento 1094/G

Misure: 74 cm
Peso: 2.000 g
Tempo: Coloniale e Pirata 1492-S. XVIII
Tipo da collezione: Trabucos

PVP consigliato 124.77
Trova altre repliche simili qui:
Con meccanismo Grigio Design ispirato all'originale
Torna all'inizio