Doploon d'oro

2 scudi d'oro (Doblón) coniati a Siviglia durante il regno di Felipe II tra il 1556 e il 1598

Il doblone (chiamato anche eccellente) era una moneta d'oro spagnola che eguagliava due scudi o 32 reales, e pesava 6,77 grammi (0,218 once troy). I dobloni furono coniati in Spagna, Messico, Perù e Nuova Granada. Il termine "doppione" fu usato per la prima volta per descrivere l'oro eccellente, forse perché valeva due ducati o il doppio ritratto di Ferdinando e Isabella.

In Spagna, i dobloni erano monete con moneta a corso legale fino alla metà del XIX secolo. Nel 1859, Isabella II sostituì lo scudo con i reales, come base del doblone; inoltre, sostituì il doblone di 6,77 grammi con uno nuovo e più pesante che ammontava a 100 reais e pesava 8,3771 grammi (0,268 once troy). Gli ultimi dobloni spagnoli (che indicavano la denominazione di 80 reali) furono coniati nel 1849. Le colonie spagnole di Messico, Perù e Nuova Granada continuarono a coniare doppioni dopo essere diventate indipendenti.

Le colonie portoghesi hanno anche coniato dobloni chiamati dobrão (con lo stesso significato).

In Europa, il doblone divenne il modello di molte altre monete d'oro, tra cui il francese Louis d'or, la doppia italiana, il duplone svizzero, i cannoni della Germania settentrionale e il Friedrich d'or prussiano .

Riferimento 71

Misure: 3 cm
Peso: 8 g
Tempo: Coloniale e Pirata 1492-S. XVIII
Tipo da collezione: Monete

PVP consigliato 0.95
Trova altre repliche simili qui:
Ottone Riproduzione dell'originale

Prodotti correlati

Torna all'inizio