Gun Kentucky, USA S.XIX

Riproduzione con pistola a scintilla, realizzata in metallo e legno con meccanismo di caricamento e accensione simulatore.

Le pistole a scintilla avevano una pietra focaia o selce, che quando veniva azionato il martello produceva la scintilla che accendeva la polvere da sparo. Questo tipo di arma richiedeva la ricarica manuale delle sue munizioni dopo ogni colpo. Le munizioni, che è stato inserito attraverso la bocca, costituito da polvere, palla di piombo e rotolo di carta, che serviva per tenere compresse spina due precedenti nella canna.

In combattimento, generalmente queste armi venivano utilizzate per un singolo colpo, poiché il metodo di ricarica era molto lento e non c'era in genere tempo sufficiente per ricaricarlo. I combattenti dopo aver sparato sono stati costretti a tirare le loro spade o spade o ad usare la pistola come un blackjack.

La pistola Kentucky era una classica arma americana per i primi esploratori dell'ovest, utilizzata nella Guerra dell'indipendenza degli Stati Uniti (1775-1783) e nella Guerra civile (1861-1865). Frequentemente giocare con un fucile dello stesso calibro, permettendo all'utente di sparare la stessa palla di piombo.

La Guerra di Indipendenza degli Stati Uniti fu un lungo conflitto, che scacciò le tredici colonie britanniche in Nord America contro il Regno di Gran Bretagna per otto anni e mezzo, finendo con la sconfitta britannica nella battaglia di Yorktown e la firma del trattato di Parigi.

La guerra civile o la guerra civile americana fu un evento molto significativo nella storia degli Stati Uniti d'America, che si svolse tra il 1861 e il 1865. Le due parti opposte erano le forze degli stati del Nord (L'Unione) contro il recente formò gli Stati Confederati d'America, composti da undici stati meridionali, che proclamarono la loro indipendenza.

Rivivi con la storica riproduzione DENIX di questa pistola la conquista dell'ovest!

Torna all'inizio