Assault Rifle M16A1, USA 1967

Riproduzione di fucile d'assalto, in metallo e plastica, con meccanismo di simulazione caricamento e tiro e caricatore rimovibile.

Il fucile d'assalto M16 è stato progettato da Eugene Stoner negli anni '50 con il nome originale di AR-15. Realizzato in acciaio, alluminio e vari componenti in plastica, è un fucile d'assalto automatico di rifornimento alimentato a gas e bullone rotante, alimentato da clip rimovibili di 20 e 30 cartucce calibro 5,56 mm. Raggiunge una velocità di 800-900 colpi al minuto e una portata effettiva di 500 m.

Entrò in servizio con l'Esercito degli Stati Uniti e fu schierato per le operazioni della guerra del Vietnam nel 1963. Nel 1967, dopo alcune modifiche, l'M16 fu ribattezzato M16A1, diventando il fucile standard delle forze militari Americani nel 1969

La guerra in Vietnam fu la guerra combattuta tra il 1955 e il 1975 per impedire la riunificazione del Vietnam sotto un governo comunista. La Repubblica del Vietnam (Vietnam del Sud) ha partecipato con il sostegno degli Stati Uniti e di altre nazioni, contro i guerriglieri locali del Fronte nazionale per la liberazione del Vietnam (Viet Cong) e l'esercito della Repubblica democratica del Vietnam (Vietnam del Nord), sostenuto dalla Cina e dall'Unione Sovietica.

Dalla guerra del Vietnam, la famiglia di fucili M16 è stata l'arma principale delle forze armate statunitensi. L'M16 è stato ampiamente adottato dagli eserciti di tutto il mondo e la produzione totale di fucili M16 dall'inizio del suo design è di circa 8 milioni, essendo l'arma più prodotta del suo calibro.

Goditi la replica iconica del fucile d'assalto M16A1!

Torna all'inizio