Dueling pistola, 1810

Riproduzione della pistola a scintilla progettata dal maestro artigiano di Versailles, Boutet nel 1810, realizzata in metallo e legno con meccanismo di caricamento e sparo simulatore.

Le pistole a scintilla avevano una pietra focaia o selce, che quando veniva azionato il martello produceva la scintilla che accendeva la polvere da sparo. Tutte queste pistole richiedevano il ricaricamento manuale delle loro munizioni dopo ogni colpo. Le munizioni, introdotte attraverso il muso, consistevano in polvere da sparo, proiettile e blocco di carta, che serviva da tappo per mantenere i due precedenti compressi all'interno della canna.

Davanti ai duelli con le spade, l'uso di queste armi equivaleva agli avversari, poiché erano nelle stesse condizioni al momento dello sparo.

Il duello è stato sviluppato dalla volontà di una delle parti di lavare un insulto al suo onore. L'obiettivo non era generalmente quello di uccidere l'avversario, ma di ottenere "soddisfazione", ad esempio ripristinando il proprio onore mettendo in gioco la vita per difenderla. In molti paesi, i duelli non erano riconosciuti come un mezzo legale per salvare l'onore, quindi i duellanti ricorsero a farlo in luoghi remoti e quasi sempre all'alba.

Rivivi i duelli d'onore più emozionanti con la riproduzione storica di questa pistola DENIX!

Riferimento 1084/L

Misure: 38 cm
Peso: 770 g
Tempo: Armi storiche S.XVI-XIX
Tipo da collezione: Pistole

PVP consigliato 89.95
Torna all'inizio